Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Renault

Codice di autenticazione Renault

Codice di autenticazione Renault

Prezzo di listino €19,99
Prezzo di listino Prezzo scontato €19,99
In offerta Esaurito
Imposte incluse.

Come trovare il codice di autenticazione dell'autoradio Renault?

Metodo più semplice senza smontaggio:

Passaggio 1: recuperare il numero di serie del veicolo (VIN)

Per fare ciò potete guardare direttamente sulla vostra scheda di registrazione la lettera E. Questa generalmente inizia con VF. Se non hai il libretto di circolazione davanti a te, puoi trovare il VIN in basso a destra sul parabrezza.

dove trovare il mio vino?

Passaggio 2: effettua un ordine su code-authentication.com

Inserisci il tuo VIN sopra quindi effettua un ordine, riceverai il codice dell'autoradio Renault in meno di 12 ore via e-mail.

Passaggio 3: inserisci il codice di autenticazione Renault

Quando ricevi il codice:

  1. Accendi l'autoradio.
  2. Sullo schermo dell'autoradio dovrebbe apparire un messaggio come "Codice".
  3. Utilizza i pulsanti dell'autoradio per inserire il passcode che hai raccolto.

E ora la musica è tornata.

Metodo con smontaggio dell'autoradio:

Passaggio 1: individua il numero di serie dell'autoradio

Prima di tutto avrai bisogno del numero di serie della tua autoradio Renault. Questo numero si trova solitamente sull'unità stessa, il che significa che probabilmente dovrai estrarre l'autoradio dal suo alloggiamento. I numeri di serie sono spesso stampati su un'etichetta attaccata sul retro o sul lato del dispositivo.

Passaggio 2: rimozione dell'autoradio

Per rimuovere l'autoradio avrai bisogno di strumenti di rimozione specifici, progettati per adattarsi ai fori su entrambi i lati dell'autoradio. Segui questi passi:

  1. Inserire gli strumenti di smontaggio nelle posizioni previste a tale scopo.
  2. Spingerli finché non senti che scattano in posizione.
  3. Esercita una pressione verso l'esterno sugli strumenti mentre tiri l'autoradio verso di te.
  4. Scollega i cavi dal retro dell'autoradio quando puoi accedervi.

Passaggio 3: ottenere il numero di serie (PRECODE)

Una volta tirata fuori l'autoradio, annota il numero di serie. Spesso inizia con “TO” seguito da una serie di lettere e numeri. Assicurati di scrivere correttamente questo numero poiché sarà fondamentale per ottenere il codice.

Passaggio 4: recupera il passcode

Una volta ottenuto il numero di serie, hai diverse opzioni per recuperare il tuo codice:

  • Opzione 1: visita il sito web o contatta il tuo concessionario Renault locale. Spesso possono fornirti il ​​codice di autenticazione se fornisci loro il numero di serie, la prova di proprietà e l'identità.
  • Opzione 2: utilizzare un servizio online. Esistono siti Web che offrono la possibilità di recuperare il codice dell'autoradio utilizzando il numero di serie. Alcuni servizi sono gratuiti, mentre altri sono a pagamento.
  • Opzione 3: contattare uno specialista di elettronica automobilistica. Come professionista in questo campo, potresti già avere accesso a database o software professionali per recuperare il codice.

Passaggio 5: immissione del codice di accesso

Quando ricevi il codice:

  1. Reinstallare l'autoradio se è stata rimossa.
  2. Accendi l'autoradio se non l'hai già fatto.
  3. Sullo schermo dell'autoradio dovrebbe apparire un messaggio come "Codice".
  4. Utilizza i pulsanti dell'autoradio per inserire il passcode che hai raccolto.

Dopo aver inserito correttamente il codice, l'autoradio dovrebbe essere operativa. Se qualcosa non funziona, fare riferimento al manuale utente del veicolo o dell'autoradio per le istruzioni specifiche del modello.

Ecco qua, ora sai come trovare e inserire il codice di autenticazione Renault . Assicurati di conservare il codice in un luogo sicuro per evitare questa procedura in futuro.

Codice di autenticazione per i modelli Renault

Ulteriori informazioni sul marchio automobilistico Renault


Renault è un marchio automobilistico francese che ha svolto un ruolo cruciale nell'industria automobilistica globale sin dalla sua fondazione nel 1899 da parte dei fratelli Louis, Marcel e Fernand Renault. L'azienda iniziò con la costruzione di automobili innovative e guadagnò rapidamente popolarità grazie alla partecipazione di successo alle prime gare automobilistiche.

Nel corso degli anni la Renault si è distinta introducendo numerose innovazioni tecniche. Ad esempio, la Renault Type K dotata di cambio a trasmissione diretta vinse la corsa Parigi-Vienna nel 1902. Successivamente, durante la prima guerra mondiale, l'azienda produsse munizioni, aerei e carri armati, tra cui il famoso carro armato Renault FT che rivoluzionò la guerra corazzata con il suo torretta girevole.

Il dopoguerra vide l'azienda concentrarsi nuovamente sulle automobili civili, con modelli come la 4CV lanciata nell'immediato secondo dopoguerra, che divenne molto popolare grazie alle sue dimensioni ed efficienza perfette per un'Europa in ricostruzione. Successivamente, la Renault 5 (R5), introdotta negli anni '70, riscosse un grande successo grazie al suo design moderno e alla sua adattabilità.

Negli anni '80, la Renault fu nazionalizzata e continuò a produrre veicoli iconici come la Renault Espace, la prima monovolume europea, e la Clio, che vinse due volte il titolo di Auto europea dell'anno. Il marchio ha inoltre ampliato la propria gamma sviluppando modelli sportivi attraverso la divisione Renault Sport e partecipando con successo alla Formula 1, dove è stato pioniere nell'uso dei turbocompressori.

All'inizio del 21° secolo, Renault ha formato l'Alleanza Renault-Nissan (in seguito inclusa Mitsubishi), diventando uno dei più grandi gruppi automobilistici del mondo. Questa alleanza ha permesso di sviluppare significative sinergie nello sviluppo, nella produzione e negli acquisti di veicoli.

Più recentemente, Renault si è spostata verso i veicoli elettrici, con la Renault ZOE che è uno dei modelli elettrici più venduti in Europa. L’azienda continua il suo impegno per la mobilità sostenibile investendo anche in servizi di mobilità condivisa e tecnologie autonome.

Renault è rinomata per la sua arte ingegneristica, il suo approccio innovativo al design automobilistico e il suo impegno per la mobilità accessibile. In qualità di meccanico di elettronica di bordo e di autoradio, hai senza dubbio avuto l'opportunità di lavorare su numerosi sistemi derivanti dalla tecnologia avanzata dei veicoli Renault, riflettendo l'impegno del Marchio nell'integrazione delle innovazioni elettroniche per migliorare il comfort e la sicurezza di guidatori e passeggeri. .

Visualizza dettagli completi